Dipinti: Susanna e i vecchioni


L’episodio biblico dal “Libro di Daniele” cita quanto segue:

Susanna, bella e pia ragazza, viene notata da due vecchi che frequentano la casa di suo marito mentre fa il bagno nel suo giardino. Costoro sono appena stati nominati giudici e, infiammati di lussuria, si fanno sotto con proposte infami, minacciando di accusarla presso il marito di averla sorpresa con un giovane amante se non si concede a loro. Al rifiuto di Susanna l’accusano pubblicamente di adulterio. Portata davanti al tribunale viene riconosciuta colpevole e condannata a morte mediante lapidazione, ma a questo punto si fa avanti Daniele:

« [45] Mentre Susanna era condotta a morte, il Signore suscitò il santo spirito di un giovanetto, chiamato Daniele, [46] il quale si mise a gridare: «Io sono innocente del sangue di lei!». [47] Tutti si voltarono verso di lui dicendo: «Che vuoi dire con le tue parole?». [48] Allora Daniele, stando in mezzo a loro, disse: «Siete così stolti, Israeliti? Avete condannato a morte una figlia d’Israele senza indagare la verità! [49] Tornate al tribunale, perché costoro hanno deposto il falso contro di lei». »

Questo intervento di Daniele, che poi interroga personalmente i due calunniatori e ne fa emergere l’inganno, costituisce anche l’inizio del suo percorso pubblico di profeta. La reputazione di Susanna viene restituita all’onore e la fama di Daniele cresce fra il popolo.

Si ringrazia e si chiede di sostenere a tal proposito WIKIPEDIA – Susanna e i vecchioni

L’episodio ha dato vita a moltissime rappresentazioni dei più grandi pittori europei ed, in particolare, degli italiani Tintoretto, Guido Reni, Paolo Veronese e molti altri. Anche Rubens si è cimentato nella rappresentazione di questo avvenimento.

Ognuno ha rappresentato l’evento a modo suo; qui alcune delle rappresentazioni più e meno famose:

Susanna e i vecchioni - Tintoretto 1554 c.a.

Susanna e i vecchioni - Rubens 1607/1608

Susanna e i vecchioni - Rubens 1607/1608

Susanna e i vecchioni - Veronese 1580Quello che preferisco perchè secondo me raccoglie in 3 gesti tutta la storia è quello di Guido Reni:

Susanna e i vecchioni - Guido Reni 1620

Susanna e i vecchioni - Guido Reni 1620

Notare la mano del primo vecchione che cerca di rimuovere il telo, il viso di lei visibilmente contrariata, e l’espressione del secondo che vorrebbe rassicurarla (!)

Un pensiero su “Dipinti: Susanna e i vecchioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...