Pasta mazzancolle, olive e capperi


Ingredienti:
Misto per soffritto (Carote, sedano, cipolle)
Olio di oliva (buomo!)
Mazzancolle fresche (o surgelate se non le trovate fresche)
Olive snocciolate da tagliare a rondelle
1 Bicchiere di vino bianco secco
Capperi
Polpa di pomodoro
Sale
Peperoncino in polvere

Tempi di cottura:
mezz’ora per il sugo
a seconda del formato per la pasta

pentola consigliata
Standard per la pasta
Antiaderente per il sugo in modo che le mzzancolle non si ammucchino

Preparazione Sugo
Si prepara il soffritto con ottimo olio (consiglio il toscano denso non filtrato di quest’anno. Squisito)
Si lavano sotto acqua corrente abbondante e fredda le mazzancolle e si mettono a soffriggere avendo cura di girarle di tanto in tanto.
Quando si vede che la cottura procede, si aggiunge mezzo bicchiere di vino, le olive tagliate a rondelle e i capperi.
Quando il vino è quasi evaporato, si aggiunge la polpa di pomodoro, il sale e una spolverata di peperoncino.
Si mescola con un cucchiaio di legno, e si cucina a fuoco vivo per fare in modo che il tutto si addensi.
Si aggiunge quindi l’altro mezzo bicchiere di vino, si mescola e si continua la cottura a fuoco basso fino a che il sugo resta comunque morbido, ma non bagnato.

Preparazione pasta
Pasta a scelta ma adatta al sugo: spaghetti, conchiglioni, rigatoni
Tenere la pasta al dente (1/2 minuti) e padellare col sugo (su pentola antiaderente)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...